La nostra attività erogativa nasce da una visione fortemente improntata alla progettualità, per offrire valore alle persone e ai territori.

L’attività erogativa si esplica in bandi, linee guida o altre forme strutturate di selezione, nonché nella ricezione di proposte spontanee. La capacità progettuale dell’ente candidato rappresenta uno degli aspetti fondamentali per la selezione. Spesso continuiamo a sostenere i progetti perché possano crescere e rappresentare un modello replicabile su altri territori.

In alcuni casi, è la stessa Fondazione che sviluppa e realizza progetti specifici, in linea con l’attività delle singole missioni, o in modo trasversale rispetto ad esse. Si tratta di occasioni in cui è possibile tradurre l’esperienza e la capacità di anticipazione della Fondazione Compagnia di San Paolo, per offrire soluzioni capaci di offrire risposte ai territori e ispirazione ad altri enti, per costruire un terreno comune di forte condivisione, di best practice e modelli.