Guardiamo alla cultura come ad un importante agente di sviluppo delle persone, offrendo l’occasione di potenziare le competenze culturali e vivere esperienze personali in ambito artistico. Promuoviamo l’arte come linguaggio che permetta ai più giovani di comprendere il mondo e di esserne protagonisti. Sosteniamo un sistema formativo che alimenti le professioni della cultura e stimoliamo il rafforzamento dell’intero comparto, perché sia componente vitale per la crescita della società.

La Missione Sviluppare competenze contribuisce al raggiungimento dei seguenti Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

SDG 4  Istruzione di qualità
SDG 8 Lavoro dignitoso e crescita economica
SDG 10  Ridurre le disuguaglianze
SDG 16  Pace, giustizia e istituzioni solide
SDG 17  Partnership per gli obiettivi

Con la missione Sviluppare competenze, all’interno dell’Obiettivo Cultura, lavoriamo affinché la cultura possa essere riconosciuta come strumento chiave nella formazione degli individui e nello sviluppo della società, alla pari delle dimensioni economiche, politiche e sociali. Per raggiungere questo risultato, favoriamo la diffusione di contesti di apprendimento aperti alla creatività e all’esperienza culturale attiva e rafforziamo la capacità degli enti culturali di essere attori del cambiamento, stimolando in essi un approccio di responsabilità sociale e sostenibilità  orientato al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite.

Arte, cultura e creatività per le giovani generazioni

La cultura può rappresentare un elemento di sviluppo e di benessere per i singoli individui: questo diventa particolarmente importante nell’età in cui bambine e bambini iniziano a costruire la loro personalità e immaginano il loro ruolo nella comunità. Per questo, sosteniamo progetti che promuovono in modo capillare e diffuso l’uso di strumenti e linguaggi artistici e culturali nei contesti di apprendimento, rafforzando reti di collaborazione pubblico-private multidisciplinari tese all’attivazione di comunità educanti.

Sosteniamo, ad esempio, il progetto Nati per Leggere Piemonte, che promuove la lettura a voce alta in famiglia come strumento riconosciuto per lo sviluppo cognitivo dei bambini nei primi anni di vita e di rinforzo nelle relazioni tra genitori e figli. Il progetto nasce dalla collaborazione con la Regione Piemonte, coinvolge l’Ufficio Scolastico Regionale e si fonda sull’attivazione dei settori culturale, sanitario ed educativo di buona parte del territorio piemontese. Si lega inoltre strategicamente  alla missione Favorire partecipazione attiva dell’Obiettivo Cultura e alla missione Educare per crescere insieme dell’Obiettivo Persone, già attiva in questo senso con il programma ZeroSei.

Formazione di nuove professioni artistiche e culturali

Sosteniamo la necessità di un sistema di formazione composito, integrato, efficace e attrattivo, capace di costruire professioni artistiche e creative  pronte a inserirsi nel mondo del lavoro e reattive di fronte ai cambiamenti sociali e culturali. Grazie alla collaborazione con vari enti di formazione e in sinergia con la missione Creare attrattività dell’Obiettivo Cultura contribuiamo a valorizzare opportunità formative specialistiche, nuove o consolidate, favorendo l’incontro con il sistema accademico e quello professionale e garantendo la continuità nei percorsi di filiera.

Competenze e capacity building per i professionisti della cultura

Migliorare la capacità degli enti culturali di essere agenti di sviluppo significa anche potenziare le competenze e le occasioni di scambio di operatori e manager culturali, anche attraverso percorsi di capacity building. Questo approccio richiede un particolare impegno per qualificare ancora di più le varie professioni della cultura, prestando particolare attenzione agli aspetti di networking. In questo senso, è anche nostra cura rafforzare la capacità degli enti di fare rete, mettendo in connessione esigenze, opportunità e competenze e sperimentando nuove forme di evoluzione e crescita, fondate sulla sostenibilità.

Questa sfida diviene ancora più ambiziosa se intesa, come nelle nostre finalità, quale fattore abilitante nel facilitare l’attuazione di tutte le missioni dell’Obiettivo Cultura. Per questo, la sinergia tra missioni diviene chiave vincente, anche oltre il solo Obiettivo Cultura. Proprio dal lavoro di squadra è nato Performing+, progetto di capacity building in collaborazione con la Fondazione Piemonte dal Vivo e l’Osservatorio Culturale del Piemonte che lavora con gli enti di spettacolo dal vivo, in allineamento con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

Bandi, Linee Guida e Scadenze uniche riferiti alla Missione Sviluppare competenze, dell’Obiettivo Cultura.