Il bando lanciato dalla Fondazione sostiene e accompagna la progettazione di azioni locali di adattamento al cambiamento climatico nei territori di Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria.

Nell’ambito dell’Obiettivo Pianeta, Missione Proteggere l’ambiente, la Fondazione Compagnia di San Paolo lancia il bando Mutamenti – Idee e azioni per il clima che cambia, promosso in collaborazione con la Fondazione CMCC – Centro Euro Mediterraneo sui Cambiamenti climatici – con l’obiettivo di agire per aumentare la resilienza dei territori di Piemonte, Valle d’Aosta e dell’entroterra ligure agli impatti del cambiamento climatico. I territori devono, infatti, dotarsi di politiche e strumenti ad hoc, sviluppare nuovi modelli economici, sociali ed ambientali per adattarsi e per resistere nel lungo periodo alle sollecitazioni di un clima che cambia, sviluppare la necessaria resilienza e assistere le comunità nel prepararsi a rispondere efficacemente alle sfide che il cambiamento climatico pone.

In particolare, gli obiettivi del bando sono:

  • favorire una maggiore comprensione sul fenomeno del cambiamento climatico (CC) e sugli scenari climatici futuri;
  • favorire la diffusione di una maggior consapevolezza sugli impatti del CC per le persone, l’ambiente e l’economia, basandosi su dati e analisi;
  • diffondere una maggiore conoscenza sul quadro delle politiche strategiche globali, europee e nazionali in materia di adattamento al CC e sulle opportunità di finanziamento progettuale che da queste politiche scaturiscono;
  • favorire e accompagnare il territorio nella progettazione di azioni a livello locale di adattamento al cambiamento climatico.
  • sostenere la progettazione e in una seconda fase eventualmente anche la realizzazione di specifiche azioni di adattamento al CC.

 

Il bando è strutturato in due fasi. Nella prima fase, che scadrà il 5 luglio 2021, agli enti che intendono partecipare è richiesto di presentare alla Fondazione la propria idea. Gli esiti di questa prima fase verranno pubblicati entro il 30 settembre 2021. Tra ottobre 2021 – dicembre 2021 le proposte che avranno superato la prima fase di istruttoria saranno invitate a partecipare a un percorso di formazione e accompagnamento progettuale, curato dalla Fondazione CMCC, che avrà lo scopo di fornire elementi e dati utili alla progettazione di dettaglio delle azioni locali di adattamento proposte.

Nella seconda fase del bando, gli enti che avranno svolto il percorso di accompagnamento saranno invitati a presentare un’ulteriore richiesta di contributo per la concreta realizzazione dell’iniziativa.

Agli enti selezionati nella fase 1 la Fondazione potrà accordare un contributo non superiore a € 20.000 destinato a coprire le spese per le attività di progettazione dell’iniziativa e di comunicazione/coinvolgimento della cittadinanza.

Sono ammessi al bando i progetti che insistono su Comuni al di sotto dei 20.000 abitanti delle regioni Piemonte, Valle d’Aosta e dell’entroterra della Liguria.

Il termine di presentazione delle domande è previsto alle ore 12 del giorno 5 luglio 2021.

Nella sezione Contributi è possibile scaricare il bando completo.

 

Per avere maggiori informazioni sul bando è possibile registrarsi all’evento di presentazione online, in programma giovedì 27 maggio alle ore 11.

Interviene e modera:
Luca Mercalli, climatologo e Presidente dell’associazione Società Meteorologica Italiana

Intervengono:

  • Alberto Anfossi – Segretario Generale della Fondazione Compagnia di San Paolo
  • Antonio Navarra – Presidente Fondazione CMCC
  • Paola Mercogliano – Direttore Divisione REMHI (Regional Model and geo-Hydrological Impacts), Fondazione CMCC
  • Sara Leporati – Responsabile della missione Proteggere l’ambiente, Fondazione Compagnia di San Paolo

È necessaria la registrazione QUI.

Questo Bando contribuisce al raggiungimento dei seguenti Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

SDG 13  Lotta contro il cambiamento climatico