I nuovi episodi del Podcast “A.I. tempo presente”

Sono disponibili sei nuove puntate del Podcast lanciato dalla Fondazione Compagnia di San Paolo per contribuire a diffondere una maggiore comprensione del funzionamento e delle potenzialità legate alle tecnologie basate sull’Intelligenza Artificiale.

Data di pubblicazione:18 Luglio 2023
Obiettivo
Pianeta.

L’impatto che l’Intelligenza Artificiale sta generando nella quotidianità delle persone e le modalità con cui permeerà in modo naturale molti ambiti di vita nel prossimo futuro sono temi centrali sia nel dibattito tecnologico nazionale sia in quello internazionale.È quindi fondamentale che tutte e tutti abbiano accesso a quante più informazioni attendibili e verificate sul tema, facendo man mano chiarezza sulle possibili ed effettive applicazioni che queste tecnologie potrebbero avere nella vita di tutti i giorni.È da questa esigenza che nasce la serie podcast “A.I. Al tempo presente”, creata dalla Fondazione Compagnia di San Paolo proprio con l’intento di contribuire a raccontare in modo semplice e diretto l’impatto che l’A.I. ha nel nostro vivere quotidiano e le possibili applicazioni che di essa si potrebbero effettuare in futuro, anche in riferimento a ogni singolo cittadino.Una rubrica, sviluppata dall’Obiettivo Pianeta, che ora si arricchisce di sei nuove puntate, per dare voce a diversi esperti del settore, tra cui i referenti delle cinque realtà selezionate dal bandoIntelligenza Artificiale” sviluppato in collaborazione con la Fondazione CDP.Guidati dal giornalista ed esperto in innovazione digitale Andrea Daniele Signorelli, attraverso ogni puntata si esplorerà un argomento specifico relativo alle tecnologie dell’A.I., avendo cura di valutarne tutti i possibili aspetti e impatti sulle nostre vite.Nella puntata “Intelligenza Artificiale e Big Data” si approfondirà il tema relativo al reale “nutrimento” degli strumenti che si basano sull'A.I., di deep learning e big data, in compagnia di Andrea Bottino, docente del dipartimento di Automatica e Informatica al Politecnico di Torino e professionista del team del progetto “Developing AI for risk management in the insurance industry (DARE)”.Con Anna Maria Massone, docente di Analisi Numerica all’Università degli Studi di Genova e Principal Invastigator del progetto “Physics-based AI for predicting extreme weather and space weather events (Alextreme)” nel corso dell’episodio “Ambiente e transizione green” si analizzeranno possibili strategie volte a contrastare il cambiamento climatico grazie alle potenzialità del deep learning e dell’intelligenza artificiale.Di cultura dell’intelligenza artificiale, delle sfide che la sua diffusione presenta e del modo migliore di sfruttare questa tecnologia a livello educativo parleremo invece insieme a Emanuela Girardi, fondatrice e presidente di PopAI, e Matteo Baldoni, docente di Informatica all’Università degli Studi di Torino e Principal Investigator del progetto “AI-LEAP: LEArning personalization with AI and of AI”, durante la puntata “Educazione e Formazione”.Nell’episodio “Deep Learning e DidatticaClaudio Demartini, docente di Sistemi informativi al Politecnico di Torino e Principal Invastigator del progetto “DATA2LEARN@EDU: Data-Driven Learning Organizations in the Education Domain”, e Fabrizio Dominici, Responsabile per AI, Data & Space alla Fondazione Links, spaziano dall’apprendimento personalizzato, cucito su misura per ogni studente e studentessa, alle potenzialità nel campo didattico delle intelligenze artificiali generative, fino ad arrivare alle sfide che gli algoritmi di deep learning pongono ai docenti e al mondo della scuola in generale.Si parlerà inoltre di prevenzione e contrasto alla diffusione delle epidemie attraverso l’intelligenza artificiale nella puntata “Emergenze Sanitarie e Prevenzione” con Paola Berchialla, docente di Statistica Medica all’Università degli Studi di Torino e Principal Investigator del progetto “TrustAlert”, e con Guido Boella, docente di Informatica presso lo stesso Ateneo e co-fondatore di SIpEIA, la Società Italiana per l’Etica dell’Intelligenza Artificiale.Infine, verrà indagato il tema dell’intelligenza artificiale basata su deep learning e come il suo sviluppo potrà contribuire al miglioramento della salute di tutte le persone. Ospiti della puntata “Medicina e Salute” saranno Alice Ravizza, ingegnere biomedico, imprenditrice e Business Angel del Club degli Investitori, e Andrea Ancona, cofondatore e CEO di U-Care, tra le sei startup ammesse a presentare la propria progettualità a una platea di investitori, nel corso dell’ultimo Demo Day di Magic Mind.Intelligenza Artificiale e Big Data, Ambiente e transizione Green, Educazione e Formazione, Deep Learning e Didattica, Emergenze Sanitarie e Prevenzione, Medicina e Salute saranno quindi i punti salienti toccati da ciascuna puntata.Scopri di più visitando la sezione dedicata al podcast “A.I. Tempo Presente” su CSP Play.

Questa iniziativa contribuisce al raggiungimento dei seguenti Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

Exit mobile version