Collective Projects 2023-2024: call for application

Anche quest’anno la Fondazione Compagnia di San Paolo è impegnata nel sostenere i Collective Projects, l’innovativo modello di open innovation che sperimenta l’integrazione tra Università, Terzo Settore, Imprese e Startup.

Attenzione: la scadenza per l’invio delle candidature è stata prorogata. Sarà possibile rispondere alla call fino alle ore 23.59 del 15 ottobre 2023.

 Avvicinare le realtà del terzo settore, startup e Piccole Medie Imprese a un progetto di open innovation in grado di promuovere la contaminazione tra differenti sistemi di appartenenza. Questo è l'obiettivo che la Fondazione Compagnia di San Paolo, ESCP business school e Réseau Entreprendre Piemonte intendono raggiungere attraverso l'edizione 2023/2024 del Collective Projects.Negli ultimi anni le aziende stanno infatti vivendo una profonda trasformazione che interessa sia la gestione interna che quella dei rapporti con l’esterno attraverso processi di open innovation.Un approccio che comporta una revisione dei processi aziendali e dei profili lavorativi che vengono ricercati dalle aziende, ora sempre più interessate a valorizzare le soft skills, le competenze trasversali e l’imprenditività del singolo e dei team di lavoro.L’attività curricolare di Collective Projects di ESCP rappresenta un modello unico per favorire l’incontro tra imprese/enti e studenti. Questo vede infatti da un lato, un team di studenti iscritti al secondo anno del corso di laurea in Management (BSc) della Business School e, dall’altro, un’azienda/ente/organizzazione alla ricerca di risorse e competenze per rispondere a un bisogno strategico e di sviluppo organizzativo.Le realtà che accoglieranno i team di studenti dei Collective Projects di ESCP attraverso il coinvolgimento in progetti di Marketing, Internazionalizzazione, Fundraising, Knowledge Management, Business development o Sustainability sono:- gli enti eleggibili, dal punto di vista della persona giuridica, per Fondazione Compagnia di San Paolo e che operano nei settori: cultura, sociale, sport e ambiente; - le startup inserite nell’ecosistema dell’innovazione principalmente piemontese; - le aziende consolidate con vocazione all’innovazione e all’innovazione sociale.Tutte queste categorie dovranno avere un unico denominatore comune ovvero l’aver già maturato, al loro interno, l’intenzione di sperimentare dei progetti di open innovation al fine di efficientare e migliorare alcuni ambiti o settori strategici della propria organizzazione, ricorrendo a competenze o risorse esterne appartenenti ad altri sistemi.Réseau Entreprendre Piemonte si occuperà della selezione delle realtà ospitanti e le supporterà nel processo di individuazione del bisogno di miglioramento/efficientamento, così da facilitare la conseguente attività di matching con i team di studenti per poter avviare l’esperienza dei Collective Projects. Svolta la selezione Réseau avrà il compito di accompagnare gli studenti e le organizzazioni/enti no profit coinvolti in un percorso volto a facilitare la reciproca integrazione e il miglior svolgimento del progetto.Le organizzazioni selezionate per partecipare ai Collective Projects accederanno al network internazionale di ESCP, disporranno di un team di 5 o 6 studenti, altamente motivati e desiderosi di mettersi in gioco con sfide idonee a testare le loro conoscenze e competenze, per un totale di 240 ore di lavoro.Tutte le realtà interessate ad inviare la propria candidatura possono iscriversi gratuitamente compilando il form disponibile a questo link. L’invio delle candidature è possibile fino alle ore 23.59 del 15 ottobre 2023.

Questa iniziativa contribuisce al raggiungimento dei seguenti Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

Exit mobile version