È nato il programma “La cultura dietro l’angolo”: ritrovi d’arte, musica e teatro da vivere assieme sotto casa che vuole avvicinare le attività di alcuni importanti enti culturali torinesi anche ai quartieri più lontani dal centro e ai loro luoghi di aggregazione, con il fine di offrire occasioni di incontro e di partecipazione attiva dei cittadini.

Data di pubblicazione: 27 Giugno 2022
Obiettivo
Cultura.
Obiettivo
Persone.

A partire dal mese di luglio, grazie al programma “La cultura dietro l’angolo”, i quartieri torinesi saranno animati da circa settanta attività culturali accessibili e gratuite, pensate per i cittadini e le cittadine residenti in città.

Nato da un’idea della Fondazione Compagnia di San Paolo, con la collaborazione della Città di Torino, il programma sarà reso possibile grazie all’impegno di enti quali il Centro Scienza, il Museo Egizio, il Teatro Ragazzi e Giovani, il Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale e l’Unione Musicale, coordinati dall’Associazione Abbonamento Musei.

Le attività, che saranno realizzate tra luglio e ottobre 2022, si terranno in 7 presidi civici territoriali, Snodi della Rete Torino Solidale ovvero:

  • la Casa nel Parco nella Circoscrizione 2;
  • la Fabbrica delle E/ Binaria, Circoscrizione 3;
  • il Più Spazio 4, Circoscrizione 4;
  • la Casa Vallette, Circoscrizione 5;
  • i Bagni Pubblici di via Agliè, Circoscrizione 6;
  • il Cecchi Point, Circoscrizione 7;
  • la Casa del Quartiere di San Salvario nella Circoscrizione 8.

A questi si aggiungerà il sostegno di tanti altri Snodi del territorio.

Tantissimi Laboratori, workshop, conferenze, concerti, visite al museo pensati per avvicinare l’offerta culturale, molto spesso circoscritta ai centri cittadini, a quelle circoscrizioni che non sempre possono usufruire di occasioni di partecipazione culturale corrispondenti ai bisogni di chi vi abita.

Attraverso questa iniziativa la Fondazione Compagnia di San Paolo intende raggiungere proprio quest’obiettivo: portare la cultura dietro l’angolo, a poca distanza da casa ovunque si abiti, creando nuove occasioni di  relazione, condivisione, aggregazione culturale, convivialità e partecipazione attiva.

A partire da luglio 2022 sono previste diverse feste di inaugurazione del programma, che si terranno nei diversi presìdi civici territoriali.

Per prendere parte agli eventi previsti dal programma “La cultura dietro l’angolo” basterà recarsi in uno degli Snodi, dove verrà rilasciata una tessera di adesione utile per accedere gratuitamente alle attività.

Nel documento scaricabile a questo link sono disponibili tutte le informazioni, gli indirizzi e i contatti.

La tessera consentirà, inoltre, l’ingresso gratuito al Museo Egizio per tutta la durata del calendario.

 

Questa iniziativa contribuisce al raggiungimento dei seguenti Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

SDG 4  Istruzione di qualità
SDG 10  Ridurre le disuguaglianze
SDG 11  Città e comunità sostenibili