La Fondazione 1563 racconta le donne dal XVI al XX secolo

09/04/2019
Condividi
Stampa
Invia
La Fondazione 1563 racconta le donne dal XVI al XX secolo

A Torino dal 12 Aprile al 9 Giugno documenti e fotografie testimoniano l'importanza delle donne nella storia della Compagnia di San Paolo.

In occasione di Archivissima, Festival degli Archivi a Torino, dal tema #superalebarriere, la Fondazione 1563 inaugura venerdì 12 Aprile una mostra dedicata all'evoluzione della figura femminile: La Compagnia delle donne. Dalle vergini pericolanti alle signorine della banca che raccoglie documenti e fotografie dell'Archivio storico della Compagnia di San Paolo nella sede di piazza Bernini 5 a Torino.

L'esposizione, aperta fino a domenica 9 Giugno, Giornata Internazionale degli Archivi, racconta le opere e il coinvolgimento del mondo femminile nelle attività della Compagnia dalla sua fondazione nel 1563 al secondo dopoguerra: la storia di un cammino nel tempo verso il superamento di pregiudizi, ostacoli economici, sociali e formativi.

All’inaugurazione di venerdì 12 aprile ore 18 interverranno:

Piero Gastaldo (Presidente Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura della Compagnia di San Paolo), Prof.ssa Blythe Alice Raviola (Università Statale di Milano), Dott.ssa Anna Cantaluppi (Direttore della Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura della Compagnia di San Paolo), Chiara Ottaviano (AIPH-Associazione italiana Public History, Clio Media Officina)

Letture teatrali con Zahira Berrezouga

 

La Compagnia delle Donne. Dalle vergini pericolanti alle signorine della banca

Fondazione 1563 per l'Arte e la Cultura della Compagnia di San Paolo
Torino, piazza Bernini 5

Inaugurazione Venerdì 12 aprile 2019 ore 18 con conferenza storica e letture teatrali; ingresso libero fino alle 21:30 con visite guidate.

Documenti scaricabili