Chieri facile

Condividi
Stampa
Invia
chierifacile
Ente Capofila Partenariato Project manager
Fondazione chierese per il tessile e per il museo del tessile CPIA, ASSOCIAZIONE TECHLAB, ASSOCIAZIONE PUNTOACAPO Crisitina Favaro - cristina.favaro@libero.it

CHIERI FACILE è un progetto di valorizzazione territoriale e ricerca attraverso l’estrazione delle competenze tecniche dei cittadini del settore manifatturiero e la messa in condivisione delle esperienze di vita dei nuovi e vecchi cittadini. Si compone di azioni di integrazione orizzontale della filiera del tessile per ricostruire un senso di appartenenza della comunità locale ad un luogo altamente simbolico per la città, il Museo del Tessile. CHIERI FACILE vuole tessere processi di coesione civica per far convergere in uno spazio culturale e formativo nuove forme di condivisione di relazioni basate sul lavoro, sulla creazione artistica-artigianale e sul prendersi cura della propria città.

Bisogno Civico individuato

I cambiamenti dello scenario economico che il territorio chierese ha subito nell'ultimi 20 anni hanno generato nuovi bisogni:

• una nuova identità territoriale aggregante e propositiva

• nuovi canoni sociali e nuovi spazi per mettere alla prova le proprie competenze (di socializzazione e partecipazione, lavorative, di impegno civico)

• un campo comune per sostenere la crescita civica dei nuovi cittadini e delle comunità di stranieri

• territori di sperimentazione di trasmissioni dei saperi tra generazioni o tra pari.

Legacy/Sviluppi futuri

Il progetto rappresenta la prima tappa per la creazione di un polo culturale incentrato sul saper fare territoriale, per integrare nel Museo del tessile progetti di valorizzazione identitaria e innovazione civica da un lato e formazione, imprenditorialità e produzione culturale dall’altro.

Aspetti culturali del progetto con impatto civico

Attingendo alle esperienze delle CivicWise, il progetto promuove attività di scambio e formazione tra volontari del Museo del Tessile, cittadini e stranieri. Lavorando insieme produrranno oggetti artistici mettendo in pratica dinamiche collaborative di riflessione sui temi identitari della città.

 

www.fondazionetessilchieri.com