Socialità circolare

Condividi
Stampa
Invia

Nel 2019 la Compagnia intende sostenere percorsi dal basso per lo sviluppo della qualità della vita, la tutela dell’ambiente e la valorizzazione dei beni comuni.

Gli obiettivi specifici di questa linea di intervento sono:

• sostenere l’efficacia delle esperienze di terzo settore sul riuso dei beni sostenendo i momenti di coordinamento; l’attenzione alle esperienze di organizzazione dal basso per l’uso sociale dei beni comuni, anche in collaborazione con gli Enti locali;

• ideare una o più challenge (sfide) nel campo delle relazioni tra tecnologia, ambiente, riuso, partecipazione dei cittadini;

• accompagnare l’eventuale emersione di eventuali nuovi progetti di casa del quartiere;

• sviluppare l’idea della promozione dell’utilizzo sociale dei negozi sfitti verificandone la praticabilità economica ed organizzativa.

Inoltre l’Area, con riferimento ai “fondi speciali per il volontariato”, segue  le pratiche erogative al FUN-ONC, le nomine dei rappresentanti della Compagnia negli OTC (gli uffici territoriali dell’ONC) e i rapporti con essi, anche attraverso l’interlocuzione costante con l’ACRI. L’Area intende anche diffondere all’interno della Compagnia maggior consapevolezza rispetto al ruolo dei CSV (Centri di Servizio per il Volontariato), anche alla luce degli effetti della riforma del terzo settore sul perimetro di utenza degli stessi CSV.