Un forum internazionale per esplorare le potenzialità e promuovere un approccio integrato alla cura che metta al centro le comunità, riconoscendo il loro ruolo nella co-progettazione e nella co-produzione delle pratiche di cura e promozione della salute.

Missione:
Diventare comunità

Il Transnational Forum on Integrated Community Care – TransForm è realizzato insieme a NEF (Network of European Foundations) e a fondazioni europee ed extra europee (King Baudouin Foundation, Fondation de France, Robert Bosch Stiftung GmbH, Graham Boeckh Foundation, Conconi Family Foundation). In Italia, TransForm è promosso dalla nostra Fondazione in collaborazione con la Regione Piemonte, l’Associazione La Bottega del Possibile e la Fondazione Emanuela Zancan.

L’iniziativa mira a esplorare le potenzialità e a promuovere l’adozione di un approccio alla salute e alla cura che metta al centro le comunità, riconoscendo e supportando il loro ruolo e quello di ogni cittadino nelle pratiche di cura e promozione della salute e del benessere, nell’ambito di collaborazioni multidisciplinari, interprofessionali e intersettoriali. Grande attenzione è rivolta al tema delle diseguaglianze di salute e al ruolo dei determinanti sociali, economici e ambientali della salute dei singoli e delle comunità.

TransForm promuove una concezione olistica della cura: al centro è la persona, con i suoi bisogni e desideri, le potenzialità e le risorse che è in grado di esprimere. Cuore dell’approccio è la dialettica tra curare (cure) e prendersi cura (care), tra aspetti sanitari e sociali, che si concretizza in nuove forme di collaborazione tra diversi contesti, dove fondamentale è il ruolo della comunità. Ciò implica un cambio di paradigma: dai modelli tradizionali, basati sull’identificazione di un problema o di una malattia (problem-based) e sulla pianificazione di programmi terapeutici orientati in tal senso (disease-oriented), a un approccio che mira alla promozione della salute dell’intera comunità e al coinvolgimento della persona nella definizione dei propri obiettivi di vita e nel miglioramento delle proprie condizioni (goal-oriented).

Il progetto TransForm si articola in seminari locali e conferenze internazionali, che vedono la partecipazione di professionisti e operatori, ricercatori, decisori e persone con compiti di policy making e advocacy, su temi inerenti all’oggetto delle conferenze internazionali e su pratiche specifiche a livello locale. Le conferenze tenute finora hanno illustrato esempi concreti di applicazione dell’approccio ICC attraverso la presentazione di casi studio, anche tramite visite ai luoghi che ospitano progetti innovativi avviati in ambito locale.

I lavori hanno permesso di fare emergere una consapevolezza diffusa – tra esperti, operatori e policymaker – rispetto al bisogno di un cambio di paradigma, che rimetta al centro le comunità e le persone, non solo ancorando gli interventi alle specificità dei territori, ma anche coinvolgendo gli attori locali e i cittadini nei processi. Proprio il radicamento territoriale dei casi esaminati rende evidenti le specificità dei contesti, determinando caratteristiche peculiari delle iniziative che variano da Paese a Paese, ma che risultano accomunate da principi condivisi e sfide comuni.

Maggiori informazioni su transform-integratedcommunitycare.com

Questo progetto contribuisce al raggiungimento dei seguenti Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

SDG 1 Sconfiggere la povertà
SDG 3  Salute e benessere
SDG 10  Ridurre le disuguaglianze
SDG 11  Città e comunità sostenibili