Il progetto è stato realizzato dalla Cooperativa Esserci, sostenuta dalla Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito del Bando Seed 2018 dell’Obiettivo Pianeta.

Data di pubblicazione: 22 Giugno 2020
Obiettivo
Pianeta.

Dopo il progetto Open Vicoli di Genova, dal 22 al 26 giugno a L’Italia Che Fa, nuovo programma in onda su Rai 2, parteciperà il progetto Pandàn della cooperativa Esserci, sostenuta dalla Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito del Bando Seed 2018 dell’Obiettivo Pianeta.

La trasmissione, in onda dal lunedì al venerdì alle 16.20, è realizzata in coerenza con la mission, i valori, i principi che ispirano le attività delle Fondazioni e ha l’obiettivo di far conoscere ai telespettatori alcune storie di comunità impegnate concretamente per il proprio territorio.

Pandàn, nello specifico, è un locale a conduzione sociale in San Salvario a Torino, quartiere multietnico e meta della movida serale. Metà bar e metà emporio di prodotti sociali, promuove un approccio al consumo consapevole e sostenibile in termini economici, ambientali, sociali e culturali.

Il locale, gestito dalla cooperativa dal 2017, mira alla crescita del territorio e al rafforzamento del senso di comunità e cooperazione attraverso l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità, la promozione della cultura del lavoro artigianale, la commercializzazione di prodotti rispettosi dell’ambiente, la valorizzazione del lavoro sociale e cooperativo. Al suo interno si organizzano eventi, interventi di comunità e servizi di educazione finanziaria che mirano, coinvolgendo diverse realtà del territorio, a sensibilizzare e unire commercianti e cittadini sul tema della riqualificazione urbana.

In prospettiva, l’idea della cooperativa è quella di fare evolvere il locale per ospitare, tra le altre iniziative, anche un Alzheimer Café, finalizzato alla cura dei malati e dei loro caregiver in un contesto di normalità accogliente e amichevole.

Tutte le puntate de L’Italia Che Fa saranno disponibili su RaiPlay nei giorni successivi la trasmissione.

Prossimamente parteciperà al programma anche un progetto sostenuto dalla Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito dell’Obiettivo Persone.