Il progetto, sostenuto dalla Fondazione Compagnia di San Paolo, verrà presentato nella nuova trasmissione di Rai 2 ideata per fare conoscere ai telespettatori alcune storie di comunità impegnate concretamente per il proprio territorio. 

Data di pubblicazione: 15 Giugno 2020
Obiettivo
Cultura.

Tra il 15 e il 19 giugno, il progetto OpenVicoli di Genova, sostenuto dalla Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito del Bando Open Community della Missione Partecipazione dell’Obiettivo Cultura, parteciperà alla trasmissione televisiva L’italia che fa, nuovo programma sviluppato in coerenza con la mission, i valori, i principi che ispirano le attività delle Fondazioni.

La struttura e le finalità della trasmissione

Durante la trasmissione, in onda su Rai2 dal lunedì al venerdì alle 16.20, ogni settimana vengono ospitate quattro comunità locali per raccontare le loro storie, gli attori e i beneficiari dei progetti che rappresentano, su diversi fronti: educazione, cultura, ambiente, azioni solidali. Attraverso video-racconti, collegamenti, interventi e interviste in studio, conosceremo meglio l’attività e le vicende dei protagonisti che vivono, lavorano, partecipano ai singoli progetti. Tutti i protagonisti potranno esprimere un desiderio, la volontà di arricchire le loro comunità con una nuova attività e tutti i progetti avranno modo di raccogliere fondi anche attraverso la piattaforma di crowdfunding messa a disposizione da Intesa Sanpaolo e collegata al programma. La redazione del programma, inoltre, raccoglierà segnalazioni, richieste e proposte da parte dei telespettatori che vogliono impegnarsi in prima persona, fare qualcosa di utile e concreto per la società e per l’ambiente che li circonda. Le richieste saranno raccolte tramite l’indirizzo email sportello@italiachefa.it.

Il progetto OpenVicoli

A partire dal 15 giugno, anche OpenVicoli sarà protagonista della trasmissione: alcuni rappresentati del progetto saranno in studio per raccontare la loro comunità, le iniziative messe in atto fino a oggi, i prossimi obiettivi. Tra gli ospiti, anche Matteo Bagnasco, responsabile dell’Obiettivo Cultura. 

Il progetto, ideato da Il Laboratorio Cooperativa Sociale e BAM! Strategie Culturali, è nato per creare una rete stabile di diverse realtà culturali e sociali che operano nel territorio del centro storico di Genova, per aprire a un dialogo strutturato, incoraggiare la partecipazione e avvicinare i cittadini al patrimonio dell’area. La sfida, in particolare, è quella di costruire una nuova visione dei vicoli: da problema a proposta, da territorio escluso a valore condiviso.

Questa la programmazione:

  • 15/6 – per OpenVicoli in studio Mario Gagliardi de Il Laboratorio Cooperativa Sociale
  • 16/6 per OpenVicoli in studio Elena Parodi del MAB lab 
  • 17/6 per OpenVicoli in studio Matteo Moretti di Palazzo Spinola 
  • 18/6 Puntata focus sul progetto: interverranno Matteo Bagnasco (responsabile dell’Obiettivo Cultura); Federico Borreani (PM del progetto);  Etta Rapallo; SKART riciclo creativo; Manuela Musso; Margherita Priarone. 
  • 19/6 – puntata ricapitolativa con intervento di Lorenzo Pengo – San Marcellino progetto con i senza dimora.

Tutte le puntate saranno disponibili su RaiPlay nei giorni successivi la trasmissione.

Nei prossimi mesi parteciperanno al programma altri due progetti sostenuti dalla Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito dell’Obiettivo Persone e dell’Obiettivo Pianeta.