Entro il 23 maggio possono presentare domanda a sostegno dell’attività per il 2021 le Fondazioni di Comunità operanti in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.

Data di pubblicazione: 26 Aprile 2021
Obiettivo
Persone.

Anche nel 2021 la Fondazione Compagnia di San Paolo interviene a sostegno delle Fondazioni di Comunità, di cui riconosce il valore nonché la responsabilità di interpretare in modo peculiare le esigenze e il potenziale delle comunità in cui sono nate e per il bene delle quali lavorano.

La Fondazione, in particolare, mette a disposizione risorse per coprire le attività ordinarie delle fondazioni presenti sul territorio piemontese, ligure e valdostano. Inoltre, anche alla luce dei risultati delle campagne di raccolta fondi condotte dalle fondazioni comunitarie nel 2020, e delle tre campagne accompagnate dall’Ufficio Fundraising di CSP-ST, si rinnova nel 2021 la specifica attenzione alla raccolta fondi, sia attraverso la messa a disposizione di risorse per incrementare i risultati delle campagne, sia attraverso l’accompagnamento tecnico da parte dell’Ufficio Fundraising di alcune campagne.

La Compagnia, al fine di promuovere percorsi di crescita, riconoscimento e autonomia delle Fondazioni, mette a disposizione ulteriori risorse per la costruzione di processi o per la partecipazione a iniziative in grado di generare ricadute significative sul territorio, e a sostegno di azioni mirate che concorrano ad aumentare l’autonomia economica delle Fondazioni.

Entro il 23 maggio 2021 possono presentare domanda a sostegno dell’attività per il 2021 le Fondazioni di Comunità operanti in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, che riportino nel loro statuto la dizione “Fondazione di comunità” o affine. Non saranno considerate domande provenienti da Fondazioni di Comunità non sostenute dalla Fondazione Compagnia di San Paolo nel 2020.

Per maggiori informazioni consultare la sezione del sito Contributi.