Appuntamento per fare il punto sulla ripresa e i fondi UE. Presente anche il Presidente della Fondazione, Francesco Profumo.  Il video dell’evento è disponibile sul sito de La Stampa. 

Data di pubblicazione: 29 Marzo 2021
Istituzionale

Digitalizzazione, innovazione e competitività del sistema produttivo; rivoluzione verde e transizione ecologica; infrastrutture; istruzione, formazione, ricerca e cultura; equità sociale; salute. Sono queste le sei missioni del Recovery Plan, in Italia denominato Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), ovvero il documento che individua le azioni necessarie per il rilancio del Paese, da presentare all’UE entro aprile 2021 per ottenere i relativi fondi.

Proprio di Recovery Plan se ne discute domani, martedì 30 marzo 2021, alle ore 16.00, nell’incontro online su La Stampa, intitolato: “La sfida del Recovery: l’ultimo miglio. Il punto sulla ripresa e i fondi UE”. Alcune delle principali voci dell’economia italiana si confronteranno sul futuro del Recovery Plan e sullo stato del Pnrr, in un dibattito digitale organizzato in collaborazione con la Fondazione Compagnia di San Paolo.

Ad aprire i lavori Francesco Profumo, Presidente della Fondazione Compagnia di San Paolo.

Gli altri relatori sono Marco Buti, Capo di gabinetto del Commissario Ue Paolo Gentiloni. Il dibattito sarà animato da Elsa Fornero, economista ed ex Ministro del lavoro; Irene Tinagli, Presidente della Commissione Affari Economici, Parlamento Europeo; Marco Gay, Presidente di Confindustria Piemonte; Maurizio Landini, Segretario della Cgil; Marcella Panucci, Capo di gabinetto del ministro della Pubblica amministrazione; Sabino Cassese, Giudice emerito della Corte costituzionale; Dario Scannapieco, Vicepresidente della Bei. A moderare Marco Zatterin, Vicedirettore de La Stampa. Chiuderà l’evento un’intervista a Enrico Giovannini, Ministro delle Infrastrutture e dello sviluppo sostenibili.

Guarda l’evento qui.