Stanno per partire le attività 2020-2021 di Open Innovation di Innovazione per lo Sviluppo. Partecipa al webinar di presentazione previsto per il 9 luglio 2020, ore 11.

Data di pubblicazione: 1 Luglio 2020
Obiettivo
Persone.

In un periodo in cui c’è particolare necessità di soluzioni condivise su scala globale, per affrontare crisi complesse e avere uno sguardo ancora più attento a uno sviluppo che sia inclusivo e sostenibile, prendono il via le attività 2020-2021 di Open Innovation di Innovazione per lo Sviluppo interamente dedicate al continente africano.

Due le call aperte:

1) Tecnologie per lo Sviluppo Sostenibile, rivolta alle Organizzazioni della Società Civile (OSC) interessate a potenziare un prodotto o servizio già testato e/o replicarlo in altri contesti e Paesi.

2) Coopen – Call for Interest, la prima delle call del percorso partecipativo Coopen. La call è rivolta alle Organizzazioni della Società Civile (OSC) interessate a realizzare nuovi progetti di impatto in Africa, attivando alleanze virtuose con realtà del mondo dell’innovazione.

Le due call resteranno aperte dall’1 al 31 luglio 2020 e saranno presentate nel corso di un webinar online previsto per il 9 luglio 2020 alle ore 11 (obbligatoria la registrazione qui.

1) Tecnologie per lo Sviluppo Sostenibile

La Call Tecnologie per lo Sviluppo Sostenibile vuole supportare soluzioni esistenti, con l’obiettivo di potenziarle e/o replicarne l’applicabilità in altri contesti o Paesi.

Le soluzioni esistenti possono essere di due tipi:

1. Prodotti e servizi basati su tecnologie mature, frutto di innovazione frugale, low-tech e low-cost, progettate nell’ambito di relazioni virtuose con il mondo dell’innovazione locale (startup, università, fablab, designer, creativi);

2. Prodotti e servizi data driven, come applicazioni, piattaforme e soluzioni ICT, mobile e cash transfer, blockchain, intelligenza artificiale, Internet of Things (IoT), machine learning, soluzioni open source.

Sono inclusi anche prodotti e servizi essenziali nel contenimento del contagio e degli impatti negativi da Covid-19.

La call si rivolge sia a singole Organizzazioni della Società Civile (OSC) attive nella cooperazione internazionale allo sviluppo, sia a partenariati composti da diversi soggetti (OSC, associazioni delle diaspore e delle nuove generazioni, dipartimenti universitari, imprese sociali).

Le organizzazioni dovranno dimostrare di poter operare in Burkina Faso, Etiopia, Kenya, Mozambico, Niger, Tunisia, Senegal, Sudan (Paesi prioritari per la cooperazione italiana allo sviluppo), Costa d’Avorio, Madagascar, Marocco, Repubblica Democratica del Congo, Rwanda, Tanzania, Uganda, Zimbabwe (Paesi non prioritari ma dove le OSC operano all’interno di relazioni consolidate).

La richiesta di contributo dovrà essere compresa tra 15.000 e 45.000 euro e non dovrà essere superiore al 90% dei costi totali del progetto.
I progetti dovranno avere una durata tra i 6 e i 18 mesi.

Per questa prima edizione della call Tecnologie per lo Sviluppo Sostenibile è previsto un budget complessivo di 500.000 euro.

La Call Tecnologie per lo Sviluppo Sostenibile resterà aperta dall’1 al 31 luglio 2020. Sul sito Innovazione per lo Sviluppo è disponibile il testo della call con i requisiti e le modalità per partecipare.

2) Coopen – Call for Interest

La Call for Interest rappresenta il primo step di Coopen, percorso partecipativo promosso da Innovazione per lo Sviluppo, con il supporto tecnico di Cariplo Factory, Tiresia e diversi altri soggetti tra Italia ed Africa. L’obiettivo di Coopen è trovare soluzioni concrete, accessibili e d’impatto nell’ambito di alcune delle principali sfide della cooperazione internazionale allo sviluppo.

Il percorso di Coopen è organizzato in quattro fasi:

  • BUILD – Call for Interest e Tavoli Partecipativi
    Raccolta delle adesioni delle Organizzazioni della Società Civile per identificare e co-progettare le sfide da presentare nelle successive Call for Innovators;
  • CHALLENGE – Call for Innovators
    3 call tematiche aperte al mondo dell’innovazione: alimentazione e agricoltura sostenibile, economia circolare, salute e benessere;
  • TEST – Incubazione e Accelerazione

Le Organizzazioni della Società Civile e le realtà innovative selezionate collaboreranno per realizzare progetti di impatto tra Italia e Africa. Coopen metterà a disposizione delle organizzazioni le risorse necessarie per i costi di progettazione e sviluppo delle soluzioni;

  • EXECUTE – Mentorship e Realizzazione
    Messa a terra del progetto e lancio nei mercati di riferimento.

La Call for Interest resterà aperta dall’1 al 31 luglio 2020. Sul sito di Innovazione per lo Sviluppo è disponibile il testo della call con tutti i requisiti e il link al form da completare per inviare la candidatura.

La Call for Interest si rivolge alle Organizzazioni della Società Civile attive in progetti di cooperazione internazionale in: 

  • Africa orientale: Uganda, Kenya, Ruanda, Etiopia
  • Africa occidentale: Senegal, Mali, Burkina Faso, Niger

sui seguenti temi:

  • Alimentazione e agricoltura sostenibile
  • Economia circolare
  • Salute e benessere

Le organizzazioni selezionate prenderanno parte a 3 Tavoli Partecipativi, durante i quali si farà leva sull’esperienza delle organizzazioni stesse e sul loro patrimonio di relazioni, ascolto, condivisione costante con le comunità locali per individuare le sfide che saranno al centro delle successive Call for Innovators rivolte a realtà del mondo dell’innovazione. L’obiettivo è di favorire alleanze virtuose, in grado di realizzare soluzioni concrete, accessibili e d’impatto.

Per il biennio 2020-2021, le risorse complessive dedicate a Coopen ammontano a 1,8 milioni di euro e serviranno per sostenere la progettazione, l’implementazione e lo sviluppo delle soluzioni, inclusi i costi per servizi di incubazione, accelerazione, mentorship. 

Per maggiori informazioni sulla call e il percorso Coopen: https://innovazionesviluppo.org/call/coopen-call-for-interest/

———

Form di orientamento

Per orientare le organizzazioni nella scelta della call più adatta alle loro esigenze è stato predisposto un form di orientamento, disponibile qui.

———

Webinar

Per conoscere meglio le call e le modalità di partecipazione, abbiamo organizzato un webinar che si svolgerà giovedì 9 luglio 2020 alle ore 11.00.

Per partecipare, vi chiediamo di:

———

Domande sulle call

Informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti anche dopo il webinar all’indirizzo email: call@innovazionesviluppo.org

———

Innovazione per lo Sviluppo è un programma di Fondazione Cariplo e della Fondazione Compagnia di San Paolo, grazie alla collaborazione tra la missione Collaborare per l’inclusione dell’Obiettivo Persone e la Direzione Innovazione di Impatto.  L’iniziativa è nata con l’obiettivo di promuovere l’innovazione nel settore della cooperazione internazionale allo sviluppo attraverso attività di: open innovation / sfide, formazione, networking. Il programma è realizzato con il coinvolgimento di partner provenienti dal mondo dell’innovazione e della tecnologia (data for good, fabbricazione digitale, ICT for development).

Contatti / Contacts

Sito web: https://innovazionesviluppo.org

Email: innovazioneperlosviluppo@gmail.com 

Newsletter: https://innovazionesviluppo.org/newsletter 

Facebook: /innovazionesviluppo 

Twitter: @innovasviluppo

LinkedIn: /innovazionesviluppo