La Fondazione Compagnia di San Paolo ha pubblicato gli esiti della prima fase del bando SWITCH_Strategie e Strumenti per la Digital Transformation nella Cultura, con il quale si intende promuovere la cultura dell’innovazione nelle istituzioni culturali. 

Data di pubblicazione: 21 Luglio 2020
Obiettivo
Cultura.

Negli ultimi anni, la Fondazione Compagnia di San Paolo ha manifestato la volontà di approfondire il tema delle nuove tecnologie e del digitale nel e in rapporto al mondo della cultura. 

Nell’ambito dell’Obiettivo Cultura e in particolare in riferimento alla Missione “Creare Attrattività”, riconosciamo l’importante ruolo che la tecnologia può svolgere per l’attrattività dei beni e delle attività culturali,  aumentando l’efficienza di gestione, promuovendo la valorizzazione e accrescendo la fruizione degli stessi. 

Favorire e consolidare la cultura dell’innovazione nelle istituzioni culturali rappresenta quindi una fondamentale sfida per rendere il territorio e i suoi beni soggetti attivi in politiche di sviluppo e crescita economica, sociale e culturale. 

Il Bando “SWITCH_Strategie e Strumenti per la Digital Transformation nella cultura” è stato lanciato lo scorso febbraio 2020 allo scopo di raggiungere i seguenti obiettivi primari:  promuovere la cultura della pianificazione strategica attraverso la definizione di un piano dell’innovazione pluriennale e integrato alla strategia complessiva dell’ente; favorire lo sviluppo e la diffusione della cultura e delle competenze dell’innovazione negli enti culturali; contribuire alla sostenibilità economica degli enti sia dal lato dell’efficientamento gestionale, sia nella capacità di generare nuove entrate; favorire una maggiore contaminazione tra il mondo tecnologico e quello dei beni culturali per giungere ad un paradigma condiviso per un’efficace gestione tecnologica e interpretazione digitale del patrimonio culturale.

Dei 49 progetti ricevuti, in data 20 luglio 2020, il Comitato di Gestione della Fondazione ha selezionato 12 progetti che potranno usufruire di una prima premialità di 15.000 € e che potranno accedere alla seconda fase del bando, fase in cui li accompagneremo con la collaborazione della Fondazione LINKS. 

A questa pagina, la lista degli Enti selezionati e le informazioni a loro necessarie per procedere nel percorso. 

Desideriamo ringraziare tutti gli Enti per la loro partecipazione che ci ha consentito di avere un quadro aggiornato circa i bisogni delle istituzioni culturali e le potenzialità offerte dall’innovazione tecnologica per la cultura.

Documenti di riferimento

Bando SWITCH – Esiti fase 1

Scarica il documento