La Fondazione Compagnia di San Paolo lancia un bando che mira a sostenere iniziative di contrasto alla povertà sul territorio di Piemonte e Liguria, anche in considerazione degli squilibri economici aggravati o creati dalla pandemia Covid-19.

Data di pubblicazione: 29 Giugno 2020
Obiettivo
Persone.

Tra il 2015 e il 2018 la Fondazione Compagnia di San Paolo ha pubblicato diverse edizioni del bando “Fatto per Bene” a sostegno di progetti e sistemi orientati al contrasto alla povertà e al miglioramento della qualità della vita attraverso la promozione di “beni di prossimità”, ovvero attraverso la distribuzione di sostegni materiali e la promozione di relazioni grazie a reti di solidarietà e mutuo aiuto sviluppate sul territorio.  L’esperienza maturata in questi anni ha fatto emergere elementi di metodo per la lettura dei bisogni e per l’attivazione di risposte utili anche nella situazione contingente generata dalla pandemia da COVID-19. L’emergenza sanitaria ha infatti avuto un forte impatto sia sugli equilibri economici di chi viveva in condizioni di fragilità già prima, sia su chi si è trovato all’improvviso, per la prima volta, senza lavoro, a seguito della chiusura forzata di molte attività, aumentando la domanda complessiva di beni di prima necessità.

Nel fronteggiare la crisi gli enti pubblici hanno dovuto gestire in tempi brevi situazioni complesse, il Terzo Settore, con un ruolo importante del volontariato, ha manifestato da subito grande flessibilità, capacità di adattamento e resilienza nello svolgere il proprio servizio: il contributo di entrambi, soprattutto se organizzato nella forma di sistemi territoriali, sembra aver rappresentato la migliore risposta alle persone in difficoltà, configurandosi come forma di presidio sociale e strumento di attivazione della comunità.

Per questo motivo la Fondazione Compagnia di San Paolo lancia, nell’ambito dell’Obiettivo Persone Missione Diventare comunità, il Bando B2 = Il bene x bene. L’intento è quello di sostenere iniziative sul territorio di Piemonte e Liguria che forniscano risposte efficaci di contrasto alla povertà tramite la strutturazione o lo sviluppo di sistemi territoriali per il recupero e la ridistribuzione di eccedenze e donazioni di beni di prima necessità, non solo alimentari, avvalendosi di reti e presidi di prossimità. Il Bando potrà dare quindi impulso alla realizzazione di azioni concrete di sostegno che puntino alla costruzione o al consolidamento di sistemi organizzati, non solo in un’ottica di risposta più efficace al momento contingente ma anche di medio-lungo periodo, rafforzando relazioni strutturate e collaborative nei territori.  

Il Bando, che si rivolge a partenariati privati o pubblico – privati prevede una disponibilità complessiva di 700.000 euro e le richieste di contributo non potranno superare i 40.000 euro.

Le domande dovranno pervenire all’indirizzo email: missionecomunita@pec.compagnia.torino.it, con oggetto nome dell’ente proponente e nome del bando “B2 = Il bene x bene”

Il termine di presentazione delle proposte è fissato entro le ore 14 di lunedì 20 luglio 2020. 

Per conoscere i dettagli scarica il Bando nella sezione Contributi.