Il bando rappresenta una delle principali attività previste nella fase iniziale dell’iniziativa “Città dell’Educazione” a Torino e intende sostenere il percorso di crescita e il benessere di bambine, bambini e adolescenti attraverso un ricco ventaglio di proposte socio-educative e relazionali, in orario extra-scolastico.

Data di pubblicazione: 13 Giugno 2024
Obiettivo
Persone.

La Fondazione Compagnia di San Paolo e la Città di Torino, hanno lanciato il nuovo Bando “riSalto- Percorsi e sistemi educativi per stare bene insieme e scoprire nuove passioni“, parte integrante dell’iniziativa Città dell’Educazione realizzata con la Fondazione per la Scuola. L’intervento è nato con lo scopo di sostenere la crescita armonica e il benessere dei bambini, delle bambine e degli adolescenti torinesi (6-13 anni), potenziando lo sviluppo delle competenze necessarie per autodeterminare il loro futuro e sostenendone passioni e aspirazioni.  Il Bando intende facilitare lo sviluppo e il consolidamento di alleanze territoriali tra pubblico e privato fortemente impegnate a operare in modo integrato e  multidisciplinare per la qualità educativa di un ecosistema cittadino, capace di rispondere ai bisogni delle giovani generazioni, con attenzione a quelle maggiormente a rischio di vulnerabilità.

Nello specifico, attraverso il Bando si intende promuovere l’accesso a iniziative socio-educative e relazionali, migliorare la collaborazione tra i vari attori territoriali per offrire opportunità educative personalizzate e significative.

Tra i destinatari principali dell’iniziativa ci sono i bambini e gli adolescenti dai 6 ai 13 anni che frequentano le scuole del primo ciclo e/o vivono a Torino, insieme alle loro famiglie, con un’attenzione specifica a bambine, bambini, ragazze e ragazzi a rischio o in situazioni di vulnerabilità. L’iniziativa include tra i suoi destinatari anche le reti territoriali locali, che svolgono un ruolo attivo e collaborativo nella creazione di comunità educanti capaci di realizzare proposte educative adeguate al percorso formativo e di crescita dei più giovani, di programmare e realizzare in rete iniziative educative di qualità, di favorire attraverso l’azione educativa la diffusione di una cultura condivisa sui diritti dei bambini e degli adolescenti.

I partenariati ammissibili al Bando saranno costituiti da enti del terzo settore, istituti scolastici statali o paritari del primo ciclo o reti di scuole e da altri soggetti che possono contribuire alla creazione o al consolidamento delle comunità educanti.

I progetti proposti dovranno essere realizzati in specifiche aree della città, individuate sulla base dei bisogni e delle caratteristiche dei destinatari a cui si rivolge il progetto e devono prevedere una durata di 18 mesi e un avvio previsto entro gennaio 2025.

Il prossimo 21 giugno alle ore 11.30 si terrà il webinar di presentazione delle finalità e  opportunità del Bando riSalto, che prevede la partecipazione di Carlotta Salerno, Assessore alle Politiche educative della Città di Torino, e di Alberto Anfossi, Segretario Generale della Fondazione Compagnia di San Paolo.

Per prendere parte all’evento è necessario registrarsi a questo link.

Per consultare il testo completo del Bando vi invitiamo a visitare la sezione contributi.

Questo Bando contribuisce al raggiungimento dei seguenti Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

SDG 3  Salute e benessere
SDG 4  Istruzione di qualità
SDG 5  Parità di genere
SDG 10  Ridurre le disuguaglianze
SDG 11  Città e comunità sostenibili