L’ultimo semestre di concretizzazione del Piano strategico quadriennale della Fondazione rappresenta un momento cruciale di quel percorso improntato all’innovazione e alla sostenibilità avviato dall’Ente filantropico.

Data di pubblicazione: 5 Luglio 2024
Istituzionale

L’avanzamento del Piano strategico 2021-2024 della Fondazione Compagnia di San Paolo prosegue anche nel secondo semestre dell’anno attraverso i bandi, le linee guida e l’attivazione di iniziative che si inseriscono nell’ambito degli Obiettivi Cultura, Persone e Pianeta.

Nello specifico, le iniziative messe in atto sui diversi territori in cui opera la Fondazione sono dirette a fornire un apporto sostanziale verso il conseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile stabiliti dall’Agenda 2030, adottando una prospettiva che spazia dal contesto locale a quello globale.

Un percorso significativo che riafferma l’impegno della Fondazione verso la realizzazione del bene comune, ponendo le persone al fulcro delle sue azioni, in linea con le direttive europee e sempre più in sinergia con le istituzioni.

Nei prossimi mesi, l’Obiettivo Cultura  continuerà a impegnarsi per favorire un coinvolgimento attivo delle cittadine e dei cittadini, per valorizzare la cultura contemporanea e per proteggere il patrimonio diffuso nelle regioni del Piemonte, della Liguria e della Valle d’Aosta.

Con le sue iniziative, l’Obiettivo mira a promuovere questi territori, sfruttando la loro innata capacità di ospitalità e di mettere al centro le persone.

In questo contesto si ricorda l’ultima scadenza per la presentazione dei contributi nell’ambito delle “Linee guida per Progetti nell’ambito della Cultura Contemporanea 2024” prevista per il prossimo 9 settembre 2024 e delle “Linee guida per le Pratiche collaborative di partecipazione civica” del prossimo 27 settembre.

Entro il mese di ottobre 2024 sarà invece possibile candidare i propri progetti per il bando “Interventi Urgenti di Restauro” e “Cultura per Crescere“, oltre che per le “Linee guida di Sostegno per le Scuole di Politica“.

L’Obiettivo Persone, nei prossimi mesi proseguirà nel suo impegno di supporto a donne e uomini che affrontano le proprie sfide, con un occhio di riguardo verso i giovani e al tema del lavoro.

Negli ultimi 6 mesi del 2024 l’Obiettivo Pianeta continuerà a lavorare per promuovere azioni concrete per la protezione dell’ambiente e per l’adozione di stili di vita sostenibili e consapevoli. Questo impegno si tradurrà nella terza edizione del bando “Sportivi per natura“.

Nella seconda metà dell’anno, con il lancio dell’edizione 2024 del bando “Geopolitica e Tecnologia“, l’Obiettivo Pianeta mira inoltre a contribuire alla ricerca di risposte e idee per affrontare le nuove sfide geopolitiche legate allo sviluppo tecnologico.

Questo sforzo rappresenta un passo importante verso la comprensione e la gestione delle implicazioni che la tecnologia ha sulla geopolitica globale.

In allegato il dettaglio di tutti i bandi previsti nei prossimi mesi. Tutti i bandi in corso sono invece consultabili dalla sezione Contributi, per i quali è possibile fare domanda tramite procedura ROL.

Sempre tramite ROL si può inoltrare domanda anche per le linee guida e ad altre tipologie di contributi erogati dalla Fondazione Compagnia di San Paolo.

Questa iniziativa contribuisce al raggiungimento dei seguenti Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

SDG 1 Sconfiggere la povertà
SDG 3  Salute e benessere
SDG 4  Istruzione di qualità
SDG 5  Parità di genere
SDG 6  Acqua pulita e servizi igienico-sanitari
SDG 7  Energia pulita e accessibile
SDG 8 Lavoro dignitoso e crescita economica
SDG 9  Imprese, innovazione e infrastrutture
SDG 10  Ridurre le disuguaglianze
SDG 11  Città e comunità sostenibili
SDG 12  Consumo e produzione responsabili
SDG 13  Lotta contro il cambiamento climatico
SDG 14  Vita sott’acqua
SDG 15  Vita sulla Terra
SDG 16  Pace, giustizia e istituzioni solide
SDG 17  Partnership per gli obiettivi