Come in ogni fondazione patrimonializzata, anche nella Fondazione Compagnia di San Paolo la finanza gioca un ruolo centrale e, nella nuova organizzazione, ancora più innovativo.

Direzione Finanza

La gestione del patrimonio della Fondazione Compagnia di San Paolo è orientata da principi di diversificazione e di stabilità di ritorno del capitale investito nel lungo termine, perseguiti attraverso un’allocazione strategica del patrimonio.

L’asset allocation della Fondazione Compagnia di San Paolo è controllata nella sua attuazione dalla Direzione Finanza ed è volta alla conservazione del valore del patrimonio e alla generazione di reddito. Tiene conto delle partecipazioni strategiche e si basa su un portafoglio diversificato di investimenti liquidi e alternativi.

Accanto a questa funzione primaria di governo dell’asset allocation, la Direzione Finanza gestisce strumenti d’investimento legati a obiettivi di missione e con finalità di impatto sociale, valutando anche forme d’intervento con blending di risorse erogative, che le fondazioni più evolute hanno iniziato a considerare parte integrante del proprio modus operandi.

Direzione Innovazione d’Impatto

Rispetto alla dimensione finanziaria, la Direzione Innovazione d’Impatto propone le competenze dell’innovazione come elemento rafforzativo sia per gli investimenti a impatto sia per gli investimenti mission-related presidiando l’ecosistema startup internazionale, promuovendo la valorizzazione dei risultati della ricerca in un percorso dal laboratorio al mercato e utilizzando una attenta scienza del dato come supporto.

La Direzione Innovazione d’Impatto si occupa anche di favorire la connessione tra la finanza e le attività erogative a sostegno di enti e di azioni volte alla generazione di conoscenza, ad esempio valorizzando gli outcome derivanti dalle Convenzioni con gli Atenei, come nel caso delle Proof of Concept (PoC) aventi potenziale di mercato.

Grazie al progetto di evoluzione della ROL e alla recente messa in opera della prima versione del sistema di data warehouse e dell’iniziativa Compagnia Data Hub (un’iniziativa strutturata e sistematica per l’insourcing di Open Data) la Direzione svolgerà un ruolo sempre più rilevante nella programmazione e gestione del patrimonio informativo della Fondazione.