L’evento, finalizzato ad alimentare il confronto tra i professionisti del settore culturale e ad aprire a pubblici più ampi e vari, è in programma per il 2 luglio in versione digitale. Interverrà anche il Segretario Generale della Fondazione Compagnia di San Paolo, Alberto Anfossi.

Data di pubblicazione: 2 Luglio 2020
Obiettivo
Cultura.

Il 2 luglio 2020 è in programma, in un’inedita versione digitale, lo “Young Professionals Forum. Emerging skills for cultural heritage”, evento di portata internazionale finalizzato alla crescita delle competenze e al confronto tra i professionisti del settore dei Beni Culturali e all’apertura verso pubblici più ampi e vari.

La manifestazione, che si inserisce nell’ambito del Piano Strategico 2019-2022 del Centro Conservazione Restauro “La Venaria Reale”, redatto grazie al sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo, ha l’obiettivo di aprire uno spazio di condivisione e confronto per rafforzare, rinnovandolo, il rapporto tra enti e persone che lavorano nell’ambito della conservazione del patrimonio culturale.

L’evento – totalmente gratuito – coinvolge Enti e Istituti di ricerca di rilevanza internazionale (IIC, CNR, ICOM, ICCROM e Università di Torino), e sarà declinato in 4 sessioni tese ad approfondire altrettanti temi: Etica e pratica del restauro; Diagnostica e tecnologie applicate alla conservazione; Professioni museali; Storia del restauro.  

Nel corso dell’evento, il cui inizio è previsto per le ore 15.00, interverrà anche il Segretario Generale della Fondazione Compagnia di San Paolo, Alberto Anfossi, che ha commentato così l’iniziativa:  “La nostra Fondazione è uno dei soci fondatori del Centro del Restauro di Venaria, istituzione che nel corso degli anni si è dimostrata in grado di consolidare la propria reputazione in ambito scientifico, raggiungendo importanti traguardi. Per questa ragione abbiamo scelto di sostenere quelle azioni definite attraverso un valido strumento di pianificazione e sviluppo delle attività che il CCR ha fatto proprio dallo scorso anno, e che vede nei programmi di internazionalizzazione uno degli assi portanti su cui migliorare il proprio posizionamento di istituzione di formazione e ricerca e contribuire a rendere il nostro territorio attrattivo per la comunità degli studiosi del restauro e i professionisti dell’ambito culturale. Il Forum è una delle attività progettate per valorizzare il CCR come uno hub di esperienze su scala internazionale, favorendo lo scambio tra la comunità dei professionisti e generando opportunità di crescita di competenze per tutti quei giovani che hanno scelto di operare nell’ambito del restauro e della valorizzazione del patrimonio”.

Per iscriversi al Forum si può inviare una mail a questo indirizzo: youproforum@centrorestaurovenaria.it