La Fondazione Compagnia di San Paolo è partner del progetto di cooperazione internazionale ADESTE+, finalizzato all’ampliamento della partecipazione culturale. Gli appuntamenti avranno luogo online tra agosto e ottobre.

Data di pubblicazione: 15 Giugno 2020
Obiettivo
Cultura.

La crisi Covid-19 ha messo a dura prova il settore culturale, rimarcando però allo stesso tempo la sua importanza nella nostra vita relazionale, sociale ed economica. Le trasformazioni innescate dal lockdown, anche in questo ambito, sono molteplici: comprenderle e approfondirle è oggi necessario.

Al fine di riesaminare il ruolo delle istituzioni culturali, di riflettere sul loro rapporto con un pubblico che diventa sempre più centrale e di analizzare quindi le necessità e le prospettive future, ADESTE+, progetto di cooperazione europea su larga scala finalizzato ad ampliare la partecipazione culturale, ha organizzato un ciclo di conferenze e una summer school online, in programma tra agosto e ottobre 2020. 

L’European Conference, che si terrà in lingua inglese, ha l’obiettivo di approfondire il tema in sei episodi, rivolti in particolare a operatori del settore artistico-culturale ma aperti a tutti previa registrazione. Compilando questo form è possibile iscriversi all’intero ciclo, oppure registrarsi di volta in volta secondo le deadline indicate. Questo il programma provvisorio: 

  • 15 giugno 2020 – Culture and the public at a turning point 
  • 31 agosto 2020 – Culture’s place in our lives 
  • 7 settembre 2020 – A new vision for culture? Integrity, direction and relevance
  • 14 settembre 2020 – The cultural institution – what needs to change?
  • 21 settembre 2020 – Rethinking participation strategically
  • 28 settembre 2020 – Tempestuous times – the crisis – recovery and change 

La Summer School, anch’essa declinata in 6 episodi, è invece rivolta a un gruppo limitato di 90 persone (operatori culturali, artisti, rappresentanti di organizzazioni culturali, istituzioni e liberi professionisti che lavorano nell’ambito dell’arte e della cultura): per partecipare alla selezione è necessario candidarsi a questo link entro il 30 giugno 2020.

La selezione sarà condotta in base alla diversità geografica, dei settori e delle discipline, e avverrà sulla base dei seguenti criteri:

  • Il candidato lavora nel campo delle arti e della cultura
  • Ha almeno due anni di esperienza nell’arte o nella gestione culturale
  • Ha conoscenza ed esperienza nell’audience development

Dopo questi criteri verrà data priorità all’ordine di arrivo delle candidature. 

I candidati selezionati, che verranno informati entro il 22 luglio 2020, si riuniranno online per discutere, imparare e sviluppare insieme nuove strategie attraverso un denso programma di workshop e incontri con relatori, esperti e professionisti di tutto il mondo. 

Questo il programma provvisorio: 

  • 23 settembre 2020 – Why do we need to change? What do audiences have to do with that?
  • 30 settembre 2020 – Are we ready for change? What pressures (external and internal) are we under? (Unfreeze)
  • 7 ottobre 2020 – Where can we find allies for change? For whom should we need to change? (Listen) 
  • 14 Ottobre 2020 – How to go beyond our usual safe path? How to develop creativity into change? (Create) 
  • 21 ottobre 2020 – How to bring change step by step? And learning from them every time? (Experiment) 
  • 28 ottobre 2020 – How can we make our change successful in the long run? How to sustainably embed change in our organisations? (Embedding)

La Fondazione Compagnia di San Paolo è partner di Audience Development Strategies for cultural organisations in Europe (ADESTE+), progetto finanziato dal programma Creative Europe. Vede coinvolti 15 enti con diverse nature e vocazioni, in 11 diverse città e di 7 stati europei che lavoreranno insieme per 4 anni con l’obiettivo di spostare il pubblico al centro della progettazione culturale.