Aree emergenti

Condividi
Stampa
Invia

Promoting Stability and development in Africa: Fostering cooperation between public and private sector

Obiettivo del progetto è di valutare come il settore pubblico e privato possano collaborare e contribuire al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile, di governance e di sicurezza in Africa sub-sahariana, partendo dai casi studio di Etiopia, Mozambico, Nigeria e Sud Africa. La ricerca è svolta  dall'IAI in collaborazione con la Foundation for European Progressive Studies (FEPS) di Bruxelles e il National Democratic Institute (NDI) di Washington e con la partecipazione del Centro Piemontese di Studi Africani. Il progetto comprende anche l'organizzazione di una serie di eventi - a Torino, a Bruxelles e ad Addis Abeba. Gli eventi a Torino sono volti a coinvolgere attori pubblici (MAECI, MEF, Comune di Torino, Polo ONU di Torino) e privati (aziende, sistema camerale, ONG) in una riflessione sulle opportunità del coinvolgimento di imprese, utilities e istituzioni italiane nel rafforzamento del partenariato fra l’UE e l’Africa  Sub-Sahariana, in particolare per ciò che riguarda l’energia, le infrastrutture ed i servizi.

ToChina System

Nato dalla collaborazione fra il Dipartimento di Cultura, Politica e Società dell’Università di Torino, il Torino World Affairs Institute, la Zhejiang University e la business school ESCP Europe, il ToChina System è il polo italiano di riferimento per lo studio e le analisi delle dinamiche politiche, economiche e sociali della Cina contemporanea. L’intento dei programmi afferenti è quello di creare su solide basi scientifiche una conoscenza approfondita della realtà cinese, promuovendone la diffusione tra gli stakeholder (ricercatori, studenti, imprese) e incentivando le relazioni dell’area euro-mediterranea con quella cinese.

Orizzonte Cina/IndiaIndie

OrizzonteCina  e IndiaIndie sono bimestrali di analisi dedicati ad avvenimenti e dibattiti sui temi di politica, relazioni internazionali ed economia della Cina e dell’India contemporanee, realizzate in partnership tra T.wai e l'Istituto Affari Internazionali (Roma).

www.iai.it/it/pubblicazioni/lista/all/orizzontecina 

www.iai.it/it/pubblicazioni/lista/all/indiaindie

HydroAid

Hydroaid è un'Associazione no profit dedicata alla formazione professionale nel campo della gestione delle risorse idriche in Paesi in via di sviluppo ed emergenti. L'attività principale di Hydroaid è la formazione e il suo obiettivo è mettere a disposizione di tecnici e professionisti una scuola di specializzazione gratuita per la gestione delle risorse idriche. Tutti i progetti di Hydroaid sono intesi per soggetti che utilizzeranno le conoscenze e capacità acquisite per la realizzazione e modernizzazione delle tecniche di gestione delle risorse e dei servizi idrici nelle proprie realtà di appartenenza. Tra le iniziative attive, si segnalano il Progetto WATSAM (assistenza tecnica alle amministrazione pubbliche dell'Etiopia per la gestione dei servizi di sanitation) e la Cooperazione tecnica Italia-Brasile che dal 2005 prevede programmi annuali di formazione tecnica sui temi dell'ambiente, del territorio e della gestione delle risorse idriche, oltre al supporto tecnico per la definizione di linee guida relative alla gestione del rischio ambientale, alla mitigazione dei disastri naturali e alla gestione sostenibile delle risorse naturali.

www.hydroaid.org

Italia-Myanmar Business Council

Associazione no-profit che mira a promuovere la cooperazione politica, economica e culturale tra Italia e Myanmar. Nata dal 2013, l'associazione è impegnata nell'organizzazione di eventi di interscambio culturale e di promozione commerciale, in collaborazione con l'Ambasciata del Myanmar in Italia, l'Ambasciata italiana a Yangoon, il Consolato del Myanmar in Italia e il Consolato italiano in Myanmar.

www.imybc.it/?q=it