Seconda edizione della Biennale della Prossimità

08/03/2017
Condividi
Stampa
Invia

La presentazione della Biennale è il 20 marzo, dalle 11 alle 13, nella sala conferenze di piazza Bernini 5 a Torino.

La Compagnia di San Paolo invita gli enti attivi nello sviluppo delle reti di prossimità sui territori a partecipare alla presentazione della seconda edizione della Biennale della Prossimità che si svolge dal 15 al 18 giugno a Bologna.

L’iniziativa, sostenuta dalla Compagnia di San Paolo fin dalla sua prima edizione, mira a mettere in relazione chi realizza interventi di prossimità e al tempo stesso operatori e cittadini.
Il format della Biennale della Prossimità prevede una pluralità di linguaggi – il racconto, il laboratorio, la testimonianza, l’arte, la socialità – articolati in un programma di cui sono stati definiti gli aspetti fondamentali, ma che si riempirà via via con le proposte dei partecipanti.

La presentazione è prevista per il 20 marzo, dalle 11 alle 13, nella sala conferenze di piazza Bernini 5 a Torino e vede la presenza di Gianfranco Marocchi e Georges Tabacchi, co–direttori della Biennale della Prossimità, e della Rete delle Case del quartiere, soggetto promotore. L’incontro è l'occasione per approfondire le possibili differenti modalità di partecipazione da parte degli enti.

Si invita a dare conferma della propria presenza, specificando il numero dei partecipanti (al massimo 2 persone per ente), scrivendo una mail all’indirizzo georges.tabacchi@csabelelavoro.it

Qualora le adesioni fossero superiori alla capienza massima della sala, sarà organizzata una seconda sessione.