Progetto EPICO

18/10/2017
Condividi
Stampa
Invia

La conservazione preventiva nelle residenze sabaude.

Il progetto EPICO- European Protocol In Preventive Conservation nasce con lo scopo di definire un protocollo condiviso per rilevare e valutare rischi e degradi delle collezioni nelle residenze e per definire rapide pianificazioni di interventi di manutenzione. 
L'obiettivo è prevenire i danni anzichè "curare" le collezioni quando i problemi sono già manifesti. La parola chiave è quindi conservare e non restaurare, con la finalità specifica di gestire meglio le risorse e risparmiare, evitando onerosi e lunghi restauri. 

È questo il tema della conferenza di venerdì 20 ottobre (dalle 14.30 nell'aula magna del Centro di Restauro di Venaria), a parlarne saranno gli esperti del Castello di Versailles, dell'International Institute for Conservation, della Reggia di Venaria e delle Ville Reali Medicee. 
Con l'occasione verrà presentato e distribuito un libro in quattro lingue (italiano, francese, inglese e polacco) che raccoglie gli esiti della prima fase di studio del progetto, pubblicato all'interno della collana editoriale del Centro "Cronache", ed edito da Sagep Editore, grazie al sostegno della Compagnia di San Paolo. 

Per la Compagnia di San Paolo partecipa Laura Fornara.