Produrre Cultura Contemporanea

15/11/2017
Condividi
Stampa
Invia
Produrre Cultura Contemporanea

Una riflessione a partire dalla ricerca del Bando “ORA! Linguaggi contemporanei, produzioni innovative"

Compagnia di San Paolo propone una riflessione a partire dalla ricerca del Bando “ORA! Linguaggi contemporanei, produzioni innovative”.

L’incontro, previsto per martedì 21 novembre (dalle 10 negli spazi di Toolbox Coworking in via Agostino da Montefeltro, 2), presenta la ricerca avviata dalla Compagnia di San Paolo, in collaborazione con il Centro Studi Economia della Cultura Silvia Santagata, sui soggetti partecipanti al Bando ORA!.
L’indagine è stata promossa con l’obiettivo di sviluppare future strategie di intervento, in seguito alla grande risposta e alla dimensione nazionale del bando che ha contato 20 progetti vincitori e altri 13 rifinanziati, selezionati tra le oltre 250 proposte pervenute da 36 diverse province italiane.

La Compagnia di San Paolo aveva lanciato il bando nel 2015 creando un’opportunità su base nazionale per un progetto con una dimensione locale, anche di produzione, negli ambiti delle arti visive, performative e della cultura digitale e sull’utilizzo delle nuove tecnologie. Il bando si rivolgeva a soggetti e bacini di creatività molto eterogenei: tutti gli enti di tipo no-profit, dalle realtà più istituzionali, alle associazioni culturali, alle cooperative sociali e di spettacolo, dell’informazione e del tempo libero.

A giugno 2016 la Compagnia ha reso noti i progetti vincitori, nell’ambito del lavoro di analisi sulla totalità delle numerose proposte candidate al bando, a fine 2016 sono stati selezionati altre proposte meritevoli cui destinare fondi.

Le proposte, giudicate di qualità, ma non selezionate tra i progetti vincitori del bando, riflettono su temi fondamentali per l’area Innovazione Culturale: le nuove tecnologie applicate alla produzione culturale, l’individuazione nello spazio urbano di un contesto nel quale sperimentare azioni culturali di city imaging e storytelling contemporaneo, il valore delle reti e delle partnership e il sostegno alla ricerca d’avanguardia promossa da soggetti indipendenti.

L'intera esperienza di ORA! ha portato alla definizione di un modello d’intervento innovativo in sette fasi: dalla progettazione del bando alla pubblicazione del bando; dalla ricerca sui partecipanti alla selezione dei vincitori; dall’avvio di un percorso di capacity bulding per gli enti vincitori al rifinanziamento e il sostegno a nuove progettualità candidate; fino all'apprendimento data-driven ottenuto dalla ricerca.

Questi gli aspetti che verranno approfonditi nell'appuntamento del 21 novembre che sarà disponibile anche in streaming.

All'incontro è previsto l'intervento di Francesco Profumo, Presidente della Compagnia di San Paolo.

Video - ORA! Produrre cultura contemporanea