La Compagnia di San Paolo presenta “KIT”

06/10/2016
Condividi
Stampa
Invia
La Compagnia di San Paolo presenta “KIT”

Un nuovo nome per il bando Stiamo tutti bene: educare bene, crescere meglio.

Era nato come un bando ma dopo due anni è oramai diventato un grande progetto, con 69 iniziative finanziate nel 2015 e ben 88 nel 2016, diffuse in tutto il Piemonte e Genova.
Si tratta dunque di uno sforzo diffuso ma soprattutto univoco, teso alla ricerca di soluzioni per contrastare la dispersione scolastica di bambini e adolescenti da 6 a 14 anni.
La novità del 2016 è stata la collaborazione con il Programma Torino e le Alpi, al fine di contrastare l’isolamento dei bambini e dei ragazzi che abitano in territori montani.

In soli due anni il bando dunque è cresciuto moltissimo e ha meritato un nuovo nome e una sua grafica identificativa. Sono stati gli studenti dello IED – Istituto Europeo del Design, i creativi che si sono cimentati in una tesi volta a progettare una campagna di comunicazione completa sotto ogni aspetto. Tredici studenti suddivisi in sei gruppi hanno lavorato da novembre 2015 fino a luglio 2016 con il loro insegnanti, confrontandosi periodicamente con gli uffici della Compagnia di San Paolo.

Gli studenti che hanno presentato la proposta vincente sono stati selezionati a luglio 2016 e in questi mesi hanno avuto la soddisfazione e il riconoscimento di proseguire e realizzare il progetto di comunicazione. Eccolo: un KIT colorato e divertente che invita i ragazzi a comporre con fantasia e impegno il puzzle del proprio futuro.