Esito del Bando “Fatto per Bene”

01/12/2017
Condividi
Stampa
Invia

Il Comitato di Gestione della Compagnia di San Paolo ha deliberato i contributi per la realizzazione di 16 progetti.

Dal 2015 la Compagnia ha focalizzato attraverso modalità più strutturate il proprio impegno a contrastare le diverse forme di povertà che caratterizzano il contesto e compromettono la qualità di vita delle persone e dei nuclei familiari. Tale impegno è parte di un percorso cominciato molti anni fa che la Compagnia ha inteso proseguire in modo più proattivo per promuovere un secondo welfare responsabilizzante, stimolando l’iniziativa autonoma della comunità sul territorio e innescando meccanismi di coinvolgimento e protagonismo nei confronti delle persone beneficiarie.

Per attuare il proprio impegno la Compagnia ha pubblicato la terza edizione del bando “Fatto per Bene” a sostegno di progetti orientati al contrasto alla povertà e al miglioramento della qualità della vita attraverso la messa a disposizione di beni di prossimità, intesi come mezzi che soddisfano i bisogni primari dell’uomo grazie all’attivazione di reti sul territorio. Le iniziative avrebbero dovuto realizzarsi sul territorio della regione Piemonte, con l’esclusione del comune di Torino.

Il bando è stato pubblicato il 10 aprile 2017. La notizia è stata diffusa attraverso il sito della Compagnia e veicolata anche attraverso altri canali, quali reti informative del mondo del terzo settore e testate specializzate.

Alla scadenza del 3 luglio sono pervenute 36 richieste di contributo per un importo totale di 1.350.000 euro circa.

A conclusione delle procedure di valutazione, in data 30 novembre il Comitato di Gestione della Compagnia di San Paolo ha deliberato i contributi per la realizzazione di 16 progetti per un totale di 500.000 euro.

A seguire l’elenco degli Enti e delle iniziative valutate meritevoli di contributo.

Si ricorda che le iniziative non citate in tale elenco sono da considerarsi non selezionate e quindi escluse dall’attribuzione di contributi. L’assenza di citazione è conseguentemente da ritenersi come comunicazione informativa di esito negativo da parte della Compagnia.

Documenti scaricabili