Defendente Ferrari e Gerolamo Giovenone ad Avigliana: dialogo tra capolavori restaurati

12/04/2017
Condividi
Stampa
Invia
Defendente Ferrari e Gerolamo Giovenone ad Avigliana

Inaugura il 12 aprile, al Museo Diocesano di Torino, la mostra che presenta i capolavori di due grandi Maestri del Rinascimento piemontese.

Inaugura al Museo Diocesano di Torino il 12 aprile la mostra Defendente Ferrari e Gerolamo Giovenone ad Avigliana: dialogo tra capolavori restaurati.
Per l'occasione sono stati restaurati e riuniti (dopo le dispersioni ottocentesche) i polittici dipinti dai due Maestri del Rinascimento piemontese provenienti dalla chiesa di San Giovanni Battista e Pietro di Avigliana e dalla chiesa di San Lorenzo di Cavour.
Si tratta di un’opportunità unica per ammirare la ricomposizione del polittico con al centro il Matrimonio mistico di Santa Caterina, oggi diviso tra Avigliana e Cavour, prima che le opere rientrino a fine mostra nelle loro sedi di conservazione.
La presentazione al pubblico dei dipinti è possibile grazie a un progetto pluriennale di studio e restauro condotto dal Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale” grazie al sostegno della Compagnia di San Paolo.
Alla conferenza stampa partecipa il segretario generale della Compagnia di San Paolo Piero Gastaldo. In occasione della presentazione alla stampa della mostra, viene presentato il report 2016 del Centro del Restauro.

La mostra è visibile dal 12 aprile fino al 18 giugno (lunedì, venerdì, sabato e domenica, ore 10.00/18.00; mercoledì, ore 14.00/18.00 -ultimo ingresso ore 17.15)

Per partecipare all'inaugurazione (ore 17.30) è necessario registrarsi ai numeri indicati nell'invito.

Foto - Mostra al Museo Diocesano