Bando Libero Reloaded 2018: gli esiti

31/10/2018
Condividi
Stampa
Invia
Bando Libero Reloaded 2018: gli esiti

Al termine delle procedure di valutazione, il Comitato di Gestione della Compagnia ha deliberato i contributi per la realizzazione di 20 progetti.

La Compagnia è da sempre impegnata nel sostegno al mondo dell’esecuzione penale, quale componente integrante per lo sviluppo dell’intera comunità.

La rinnovata strategia di intervento della Compagnia ha inteso orientare i propri interventi alla promozione e alla piena tutela dei diritti e delle responsabilità delle persone private della libertà personale, identificando quale azione principale per il 2018 il Bando Libero Reload 2018!, con l’obiettivo di stimolare progettualità rivolte in particolare ai temi del benessere psicofisico, dell’affettività, della genitorialità e dell’uguaglianza.

Il bando, promosso congiuntamente alla Fondazione Carige, che ha espresso la propria intenzione di sostenere e cofinanziare i progetti selezionati relativi ad attività da svolgersi nella Città Metropolitana di Genova e nella Provincia di Imperia, ha favorito la raccolta di progettualità provenienti da partenariati attivi in Piemonte e nei citati territori liguri, che, in collaborazione con le strutture penitenziarie, proponessero azioni rispetto alle seguenti linee di intervento:

  • azioni di promozione e prevenzione del benessere psicofisico
  • azioni di promozione e tutela dell’affettività  e azioni a sostegno della genitorialità
  • azioni di promozione del dialogo e della mediazione interculturale

Il bando è stato pubblicato il 3 maggio 2018 con scadenza il 29 giugno, la notizia è stata diffusa attraverso il sito della Compagnia e veicolata anche attraverso altri canali; inoltre sono stati organizzati 3 incontri di presentazione dell’iniziativa nelle città di Vercelli, Biella e Imperia.

Al termine delle procedure di valutazione, il Comitato di Gestione della Compagnia ha deliberato i contributi per la realizzazione di 20 progetti, di cui 4 col cofinanziamento della Fondazione Carige, per un totale di 680.000 euro.

A seguire l’elenco degli Enti e delle iniziative valutate meritevoli di contributo.

Si ricorda che le iniziative non citate in tale elenco sono da considerarsi non selezionate e quindi escluse dall’attribuzione di contributi. L’assenza di citazione è conseguentemente da ritenersi come comunicazione informativa di esito negativo da parte della Compagnia e della Fondazione Carige.

Documenti scaricabili