Al via il progetto Energy Center

25/10/2017
Condividi
Stampa
Invia
Al via il progetto Energy Center

Avviato il progetto della cittadella dell’energia gestita dal Politecnico di Torino che ospiterà aziende e centri di ricerca.

Sostenere la ricerca in ambito energetico, condividere soluzioni innovative, attrarre finanziamenti europei, nazionali e privati, affrontare il tema dell’energia sotto i suoi molteplici aspetti, compresi quelli della sostenibilità e della riduzione del consumo, stimolare l’innovazione: sono questi gli ambiziosi obiettivi dell’Energy Center Initiative del Politecnico di Torino.
Il progetto ha lo scopo di avviare azioni e progetti che forniranno supporto e consiglio strategico ad autorità locali, enti nazionali e transnazionali sulle politiche e le tecnologie energetiche.

L’iniziativa ha una duplice valenza: l’Energy Center House (EC-HOUSE) ospiterà aziende, startup e pubbliche amministrazioni attive in campo energetico e l’Energy Center Lab (EC-LAB), il Centro Interdipartimentale del Politecnico, si dedica allo sviluppo di modelli e scenari per la transizione energetica e la progettazione di tecnologie e sistemi energetici sempre più interconnessi.

L’Energy Center Initiative è ospitata nel nuovo edificio di 5 mila metri quadri di proprietà del Comune di Torino, concesso con diritto di superficie per 89 anni al Politecnico e realizzato grazie al contributo di Regione Piemonte, Compagnia di San Paolo, che ha stanziato 4 milioni di euro e Fondazione Crt, che ha stanziato 1 milione di euro. 

La presentazione del progetto è avvenuta il 25 ottobre (ore 14.30) in via Borsellino, 38/16 a Torino. Era presente per la Compagnia di San Paolo il Presidente Francesco Profumo.