I risultati del bando Abitare una casa, Vivere un luogo

10/04/2017
Condividi
Stampa
Invia
I risultati del bando Abitare una casa, Vivere un luogo

La Compagnia di San Paolo ha deliberato i contributi per la realizzazione di 20 progetti in Piemonte per un importo complessivo di 320.100 euro.

Il Bando “Abitare una casa, Vivere un luogo”, frutto della collaborazione tra il Programma Housing e l’Area Filantropia e Territorio, era rivolto a iniziative che mirano a realizzare progetti di abitare solidale, di sviluppo delle comunità locali e che si concentrano sulle unità territoriali del condominio e dell'isolato. Rientrano in questo ambito progetti indirizzati a migliorare la qualità delle relazioni tra condòmini, tra diverse generazioni, tra il condominio e i servizi del quartiere e finalizzati a promuovere la partecipazione attiva dei residenti, anche attraverso la trasformazione e l’utilizzo di spazi comuni come androni, giardini, portici e cortili.

Durante la prima fase di chiamata “aperta” sono pervenute 111 idee progettuali, di cui dopo una prima selezione e due incontri di approfondimento sono state formalizzate 29 richieste di contributo.

A conclusione delle procedure di valutazione, in data 6 aprile 2017 il Comitato di Gestione della Compagnia di San Paolo ha deliberato i contributi per la realizzazione di 20 progetti nel territorio della Regione Piemonte per un importo complessivo di 320.100 euro.

In allegato l’elenco degli Enti e delle iniziative valutate meritevoli di contributo.

Si ricorda che le iniziative non citate in tale elenco sono da considerarsi non selezionate e quindi escluse dall’attribuzione di contributi. L’assenza di citazione è conseguentemente da ritenersi come comunicazione informativa di esito negativo da parte della Compagnia.