I patrimoni artistici delle Confraternite - I beni immobili

Condividi
Stampa
Invia

Scadenza il 15/06/2018 - chiuso

Per favorire il restauro, la conoscenza, la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio artistico in Piemonte e Liguria, la Compagnia promuove il bando di restauro 2018: “I patrimoni artistici delle Confraternite -  I beni immobili”. Dopo il bando 2017 dedicato ai beni mobili, l’edizione del 2018 ha l’obiettivo di favorire il recupero del patrimonio monumentale originatosi nel corso dei secoli grazie alla presenza delle Confraternite sui territori di Liguria e Piemonte.

Le necessarie informazioni sui criteri di ammissibilità e selezione degli enti e delle iniziative sono dettagliatamente esposte nel bando, disponibile a seguire.

I partecipanti dovranno utilizzare esclusivamente la procedura ROL richiesta on-line nella sezione Contributi del sito, accedendo alla apposita modulistica del bando “Patrimoni artistici delle Confraternite” disponibile dopo la registrazione della Scheda Ente preliminare.

Il termine di presentazione delle domande è previsto per le ore 13 del  giorno 15 giugno 2018.

Entro tale data sarà necessario:

- chiudere e inviare la richiesta on-line;

- far pervenire alla Compagnia il repertorio fotografico su supporto multimediale e gli eventuali allegati cartacei. 

La partecipazione al bando comporta automaticamente l’accettazione delle procedure, dei criteri e delle indicazioni ad esso riferite.

Documenti scaricabili