Bando a chiamata KIT

Condividi
Stampa
Invia

Scadenza il 15/06/2017 - esito

L’impegno della Compagnia nell’iniziativa KIT – Montiamo insieme il tuo futuro intende porsi in continuità con le precedenti due edizioni del bando “Stiamo tutti bene” realizzate sul territorio della Regione Piemonte e della Città Metropolitana di Genova.

Per l’anno in corso la Compagnia ha ritenuto di promuovere un invito alla presentazione di proposte da parte dei soli soli 96 soggetti vincitori del bando KIT Stiamo tutti bene 2016 richiedendo agli stessi di presentare richieste in continuità con i progetti già finanziati al fine di realizzare iniziative che contribuiscano a promuovere il contrasto alla dispersione scolastica, attraverso offerte educative in orario extrascolastico rivolte a bambini e adolescenti da 6 a 14 anni e attraverso interventi volti a promuovere una maggiore responsabilità ed efficacia dei genitori e delle famiglie nella relazione educativa con bambini e ragazzi.

Come per la precedente edizione, si sottolinea l’esclusione di progetti che si realizzino nella Città di Torino in considerazione del rilevante numero di iniziative a contrasto della dispersione scolastica già attive sul territorio della Città di Torino.

Non potranno altresì presentare proposte soggetti che non siano stati già vincitori, nel corso del 206, del bando KIT Stiamo tutti bene 2016.

È possibile presentare richieste di contributo da lunedì 15 maggio a giovedì 15 giugno 2017 accedendo alla sezione contributi e utilizzando le schede ente e iniziativa specifiche per il bando “KIT - Stiamo tutti bene 2017: educare bene per crescere meglio”

Si rimanda al testo completo dell’invito per tutte le informazioni necessarie.

Eventuali ulteriori informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti all’indirizzo email: stiamotuttibene@compagniadisanpaolo.it

L’elenco delle iniziative selezionate sarà pubblicato sul sito entro il 22 settembre 2017, le proposte che non saranno oggetto di specifica comunicazione da parte della Compagnia saranno da ritenersi escluse.